23 febbraio 2019 – Presentazione attività 2019 Sottosezione CAI Ischia e Convegno

“La libertà è una forma di disciplina”

 

La sottosezione di Ischia per una fruizione consapevole. Itinerari e nodi per infrastrutture dedicate al turismo naturaPresentazione calendario attività CAI Ischia e tavola rotonda

Sabato 23 febbraio ore 17, Museo Civico del Torrione, Forio

Nello scorso numero di Montagne 360 (il mensile del CAI – Club Alpino Italiano), nell’editoriale dal titolo “Libertà Outdoor e Disciplina”, Luca Calzolari, prendendo inspirazione dal testo di una canzone di Giovanni Lindo Ferretti dove si cantava “La libertà è una forma di disciplina”, affrontava la questione dell’uso intensivo e disorganizzato delle mete preferite dai turisti in alta quota che, se non ben gestite, si trasformano in prodotti da consumare senza responsabilità.

Cosa c’entra questo con Ischia? Il crescente aumento del trend turistico legato alla frequentazione dei sentieri pedemontani inizia a misurarsi anche alle pendici dell’Epomeo dove non di rado, chi cammina, si imbatte in incuria, inciviltà dei frequentatori, abbandono e rischio legato ad una staccionata o un muro cadente. Servono investimenti, ma prima di tutto serve rafforzare la cultura del territorio e delle sue potenzialità.

Il sentiero è da considerarsi una “infrastruttura turistica” dall’importanza strategica paragonabile a quella di un porto. Dove c’è un sentiero ben manutenuto, comunicato e servito, l’indotto turistico cresce e si destagionalizza. Ne sono la prova i tanti “cammini” sempre più frequentati che attraversano l’Europa come quello di Santiago o la Francigena, cosi come l’ambizioso progetto “Sentiero Italia” del CAI, il sentiero più lungo del mondo (6166km) all’interno del quale la locale Sottosezione del CAI ha intenzione di inserire anche il territorio dell’isola d’Ischia.

Di questo e di altri temi si parlerà sabato pomeriggio dalle 17 alle 20 presso il Museo Civico del Torrione di Forio. Interverranno: Giacomo Benedetti (Presidente Commissione Nazionale Centrale Rifugi e Opere Alpine del CAI) che parlerà del mondo dei Rifugi del CAI; Marcello Borrone (Coordinatore Gruppo di lavoro rifugi CAI Centro- Sud-Isole) che parlerà del rapporto tra rifugi e sentieri e della sua particolare declinazione nello spazio Mediterraneo; Umberto del Vecchio (Presidente del CAI Napoli, che illustrerà i prossimi corsi che i soci possono frequentare, tra alpinismo, escursionismo, cicloescursionismo, scialpinismo, speleologia, arrampicata libera e vie ferrate; Francesco Del Deo (Sindaco di Forio) parlerà delle attività previste sul territorio comunale; Luca d’Ambra (Presidente di Federalberghi Ischia) invece parlerà dello stato dell’arte del turismo sull’isola; Vito Forni (Responsabile gruppo Tutela Ambiente Montano del CAI Ischia) presenterà un progetto di recupero ambientale sull’isola; Giuseppe Morgera (Referente gruppo roccia Aenaria Rock del CAI Ischia) parlerà delle attività legate all’arrampicata sull’isola; Tommaso Pilato (AD Ischia News) interverrà sui trend del web inerenti le ricerche legate al trekking ed alla sentieristica dell’isola; Leonardo Polito (Presidente Proloco Panza) parlerà dell’iniziativa Andar per Sentieri; Gianluca Iacono (Presidente Associazione Nemo) parlerà di una nuova iniziativa che si vuole lanciare sul territorio; Giovannangelo De Angelis (Reggente della sottosezione CAI Ischia) parlerà delle attività in programma dalla sottosezione per il 2019. A moderare, il past reggente Francesco Mattera. Al termine sarà servito un rinfresco a buffet realizzato dai soci della sottosezione. Durante il convegno sarà possibile fare e/o rinnovare l’iscrizione al CAI Ischia.

 Con questa iniziativa, che segue le tante altre realizzate in questi primi otto anni di presenza sul territorio, il Club Alpino Italiano, forte dei suoi 322.000 soci sparsi in tutta Italia e dell’esperienza sviluppata in oltre 150 anni di storia (la prima associazione costituitasi dopo l’unità d’Italia) si candida ad essere sempre di più interlocutore delle istituzioni isolane al fine di sviluppare progetti per lo sviluppo sostenibile legato all’habitat naturale dell’economia ischitana.

Contatti: Denis Trani 329.622.0389

Scarica la locandina

16 marzo-14 aprile 2019 – XXXIV Corso di introduzione alla speleologia

16 marzo-14 aprile 2019  –  XXXIV Corso di introduzione alla speleologia

5 lezioni teoriche sulle tecniche e i materiali, con nozioni di geologia, carsismo, cartografia e topografia, sicurezza e prevenzione, ecologia e tutela dell’ambiente ipogeo

5 uscite pratiche in palestra di roccia, grotta suborizzontale e grotta verticale

Si richiede l’iscrizione al CAI e il certificato medico per l’attività non agonistica. Iscrizioni in sede, il venerdì 16.30-18.30

Età minima: 16 anni compiuti (l’attestato di partecipazione al corso è valido ai fini del riconoscimento dei crediti scolastici)

Quota di iscrizione al corso: 100 Euro (comprende la copertura assicurativa per la durata del corso, l’utilizzo dei materiali tecnici e la fornitura di materiale didattico)

Direttore del corso: IS Nicola Landi 327.469.31.97

Segreteria, info e iscrizioni: Federica Capecchi 340.896.64.18

Scarica la brochure con tutte le informazioni

Venerdì 22 febbraio 2019 – Presentazione dei corsi della sezione

I corsi del CAI Napoli

Venerdì 22 febbraio 2019

Università Parthenope – via Acton, 38 ore 17.30

La sezione di Napoli presenta i suoi corsi,

in collaborazione con la Scuola di alpinismo Bel Sud

Intervengono

Umberto Del Vecchio, INS, Presidente sezione CAI Napoli

Davide Di Giosaffatte, INA, Direttore della Scuola Bel Sud

Tullio Foti, ISA, Direttore del Corso di Sci alpinismo

Simone Merola, ANE, Direttore del Corso di Escursionismo

Nicola Landi, IS, Direttore del Corso di Speleologia

Luigi Amato, CNSAS Campania

Iscrizioni ai corsi a partire dai 16 anni compiuti (l’attestato di partecipazione è valido ai fini del riconoscimento dei crediti scolastici)

I soci e i simpatizzanti sono invitati ad intervenire!

Leggi e scarica la locandina

8-10 marzo 2019 – Isola d’Ischia – Nordic Walking e Trekking Ischia in ricordo di Franco Bloisi

Sottosezione CAI di Ischia e Procida

Isola d’Ischia – Nordic Walking  e Trekking

in ricordo di Franco Bloisi

Direttori:

  • Gilda Ammaturo 366.621.50.69 (CAI Avellino)
  • Vito Forni  347.871.92.49 (CAI Ischia)
  • Assunta Calise 329.535.57.23 Istruttrice SINW (collaboratrice per Nordic walking)

Programma

Venerdì 8 marzo:
Ore 13.15 Incontro dei partecipanti al porto di Napoli Calata di Massa entro le ore 13,15 ed imbarco per Ischia.

Sistemazione in albergo

Ore 16.15 Lezione introduttiva al Nordic Walking (durata: 1 ora; difficoltà: T)

Sabato 9 Marzo

Escursione Nordic Walking Panza Sant’Angelo

Domenica 10 Marzo

Nordic Walking  Bosco della Maddalena Ischia Porto

Ritorno da Ischia Porto

Mezzi di trasporto:

  • per e da Ischia: mezzi pubblici – traghetti/aliscafi (da Napoli o Pozzuoli http://www.traghetti-ischia.info/ per Ischia,

circa 1 ora) + bus (linea CS oppure linea 1 per Forio, circa mezz’ora)

  • per le escursioni: bus turistico privato

Pernottamenti: possibilità di pernottamento con trattamento pensione completa incluso vino ed acqua a tavola e per pranzi cestino viaggio

camera doppia in Hotel San Lorenzo

Pasti: Per le uscite si riceverà colazione al sacco in albergo

TOTALE COSTI
Traghetto A/R € 19,00 (solo al raggiungimento dei 15 partecipanti)
Trasferimento di arrivo € 5,00
Trasferimento Hotel – Sant’Angelo € 8,00 A/R
Trasferimento Hotel – Bosco della Maddalena € 4,00
Trasferimento bagagli per la partenza € 2,00
Hotel San Lorenzo, Lacco Ameno € 55,00 a notte, pensione completa inclusi acqua e vino da tavola, e per i pranzi il cestino viaggio € 110,00
Totale generale Pacchetto € 148,00

Prenotazioni, fino ad esaurimento disponibilità alberghierarossella@cercopithecus.comoppure Rossella 347/5829402

Leggi e scarica la locandina

Settimana bianca 2019 – Pinzolo Madonna di Campiglio – 23-30 marzo 2019

SETTIMANA BIANCA 23-30 MARZO 2019
PINZOLO – MADONNA DI CAMPIGLIO
OLIMPIC PALACE HOTEL **** PINZOLO-TRENTO

La settimana è in promozione Skipass e propone anche extra attività legate al mondo della neve, con gara di sci alpino, serata al rifugio seguita da fiaccolata, passeggiate tra i boschi con le racchette da neve, partite a brumball allo stadio del ghiaccio, sled dog, e naturalmente delle belle serate!
Partenza da Napoli ore 6,00 del 23.03.2019
Rientro previsto ore 21,00 del 30.03.2019

La quota di partecipazione prevista è di € 490,00 e comprende il trattamento di mezza pensione con bibite comprese ai pasti e il viaggio in pulmann da – Napoli e rientro, con sistemazione in camera matrimoniale, doppia o tripla.
La quota per i soci CAI è comprensiva di assicurazione infortuni e spese mediche.

Acconto Euro 200,00 entro i1 28.02.2019 (min. 20 partecipanti)

Per prenotazioni
Agostino Esposito 339.400.67.89

Leggi e scarica la locandina qui

Sabato 16 febbraio 2019 – Tunnel Borbonico

Attività culturali CAI Napoli

Sottosuolo di Napoli: Visita Galleria Borbonica


Percorso: 600 m
Durata: ore 1.20 circa
Difficoltà: turistica
Equipaggiamento: nessuno
Abbigliamento: confortevole per una lunga camminata, felpa, giubbino leggero
Appuntamento: ore 9.45 Piazza Plebiscito ingresso Galleria Borbonica ore 10.00
Contributo: per ingresso alla struttura euro 8,00 (muniti di tesserino CAI)
Responsabile: Marco Ruocco 349.771.71.36 (IS GS CAI Napoli)

IL PROGETTO “BORBONICA SOTTERRANEA”
Nel marzo 2005 un gruppo di speleologi entrarono nella Galleria Borbonica per realizzare alcuni rilievi: il Tunnel si presentava all‟epoca in uno stato di totale degrado ed abbandono, invaso da detriti e materiali legati ai lavori di scavo del LTR. I rilievi consentirono di ammirare la bellezza di un‟opera civile da anni dimenticata e portarono, al contempo, alla scoperta di diverse cavità non censite ubicate in aree limitrofe al Tunnel migliorando la conoscenza del sottosuolo dell‟area di Monte Echia. Continue reading

Domenica 17 febbraio 2019 – Escursione dal castello di Sant’Angelo a Scala a quello di Summonte

Escursionismo CAI Napoli

Escursione dal castello di Sant’Angelo a Scala a quello di Summonte passando per i ruderi dell’incoronata e San Silvestro:i luoghi del Beato Giulio

Gruppo montuoso: Partenio
Quota massima m: 1186
Dislivello salita m: 925
Dislivello discesa m:778
Sviluppo del percorso km: 7,5
Durata ore:5
Difficoltà: E
Colazione: a sacco
Acqua: non presente lungo il percorso
Mezzi di trasporto: propri
Rientro previsto a Napoli: 18,30
Carta dell’escursione: nuova carta del Parco Regionale del Partenio
Direttori: Luigi Iozzoli: 3355645512 Alberta Acone: 3203129873
Abbigliamento: Scarponi, giacca a vento, abbigliamento a strati da montagna, cappello, occhiali da sole, lampada frontale. Utili i bastoncini telescopici.
Note: Si sconsiglia la presenza di cani al seguito per i numerosi episodi di avvelenamento che si sono verificati in zona.
Possibile la presenza di neve in quota.

Scarica la scheda Quì

Domenica 10 febbraio 2019 – Escursione con BUS Colle la Serra

Escursionismo CAI Napoli

Escursione a Colle la Sella da Valle Santa di San Lorenzello

Intersezionale CAI Piedimonte Matese con il CAI Napoli e il GEM (Gruppo Escursionisti del Matese)
Massiccio: Monti del Matese
Mezzi di Trasporto: Bus Turistico (affrettarsi per il pulman)
Percorso: AR 
Durata: 5 ore 
Difficoltà: E  
Dislivello: 500m
Colazione: Alla fine dell’escursione ci trasferiremo con il bus per pranzare in un tipico ristorante della zona al costo di € 15,00 per stare tutti insieme e festeggiare CARNEVALANDO.

Direttore: (CAI Napoli) Antonio Fiorentino 3337373268   

Appuntamento Bus: 1- Medaglia d’Oro 2- Piazza Sannazzaro  3 – Via Ferraris

Note: questa escursione sostituisce quella da programma per difficoltà  del Direttore  

Descrizione del percorso
Nel Parco Regionale del Matese il comune di San Lorenzello è ubicato nell’area sud-est, tra
il Monte Erbano, il Monte Monaco, il Monte Cigno e la Piana Telesina. Il nostro punto di partenza
per l’escursione è situato a 579 m di altitudine, chiamato “Valle Santa”, denominato tale Continue reading

14° corso di formazione BiblioCAI

14° Corso di formazione BiblioCAI

3° corso presso la sezione di Napoli  –  26 gennaio 2019

Si è svolto per la terza volta presso la nostra sezione, a cura del Coordinamento nazionale BiblioCAI, il 14° Corso di formazione per la gestione delle biblioteche sezionali e la catalogazione dei volumi, sabato 26 gennaio 2019, con 18 partecipanti dalle sezioni di Caserta, Castellammare di Stabia, Cava de’ Tirreni, Napoli (con 7 soci e 2 simpatizzanti!), Piedimonte Matese e Salerno.

Sono stati presentati il circuito BiblioCAI e il CAISiDoc – Sistema documentario dei Beni culturali del CAI, quindi gli elementi fondamentali di catalogazione e l’uso del software gestionale Clavis, soffermandoci sulle necessità specifiche delle biblioteche e sulle opportunità di miglioramento e sviluppo della loro organizzazione.

C’è stata grande soddisfazione per la bella partecipazione di quasi tutte le sezioni campane, che ringraziamo davvero per il vivo e collaborativo coinvolgimento.